Luci soffuse ed atmosfera romantica. Ambienti raffinati, curati nei minimi dettagli ed immersi in un parco secolare che con i suoi profumi e colori contribuisce ad esaltare il territorio monselicense. Ad ospitare la seconda serata di “Tesori tra le mura - Sulle tavole di tutti i giorni” il ristorante Tavern, nella meravigliosa cornice della cinquecentesca Villa Corner, classificata tra le residenze d’epoca.

Luci soffuse ed atmosfera romantica. Ambienti raffinati, curati nei minimi dettagli ed immersi in un parco secolare che con i suoi profumi e colori contribuisce ad esaltare il territorio monselicense. Ad ospitare la seconda serata di “Tesori tra le mura – Sulle tavole di tutti i giorni” il ristorante Tavern, nella meravigliosa cornice della cinquecentesca Villa Corner, classificata tra le residenze d’epoca. Il padrone di casa Roberto Veronese accoglie i suoi ospiti proponendo loro un delizioso menù in cui le eccellenze agricole del Montagnanese si sposano alla perfezione in un tripudio di sapori.

Tra i protagonisti della tavola gli asparagi e le fragole biologici dell’azienda O.P. Camposole Bio di Vasco Franceschi. L’azienda, con sede a Castelbaldo (Pd), vanta la recente partecipazione alla Fiera internazionale di Milano “Tutto Food”, in cui il reparto PTO bio è dedicato esclusivamente ai prodotti biologici del territorio. Una vetrina mondiale quella del Tutto Food, che consente l’ampliamento del mercato a partner extracomunitari come la Russia grazie all’alta qualità dei prodotti presentati da Vasco Franceschi. In particolare gli asparagi si distinguono per le loro peculiari qualità organolettiche. Impeccabile durante la serata, tra una portata e l’altra, l’abbinamento dei vini Merlara a cura del Consorzio di tutela vini Merlara doc, caratterizzato da una viticoltura legata alla tradizione e all’esperienza. ne parla Romano Saoncella, responsabile dello stabilimento di Merlara. Tra i vini della cantina di Merlara il rosso marzemino esalta al meglio i sapori dei fiocchi di prosciutto crudo veneto berico euganeo dop e della culatella, offerti da Piero De Battisti del Prosciuttificio Brianza.

A conclusione della serata i ringraziamenti del dottor Terenzio Zanini, presidente di Coop Services e promotore dell’evento. Collaborano alla realizzazione della rassegna enogastronomica “Tesori tra le mura”, la Camera di Commercio di Padova e l’Agci Veneto, il Comune di Montagnana, il Consorzio di Tutela vini Merlara Doc, CrediVeneto ed Euro Coltivatori Veneto. I prossimi appuntamenti di “Tesori tra le mura – Sulle tavole di tutti i giorni” sono previsti per il 31 maggio al ristorante Arcadia di Santa Giulia di Porto Tolle (Ro) e il 6 giugno al ristorante El Gato di Chioggia (Ve). Concluderà la rassegna la serata di gala presso l’Istituto professionale alberghiero Jacopo di Montagnana.

COMMENTI

Lascia il tuo commento